In auto con 90 chili di hascisc, arrestato a Salerno

Scritto da , 14 febbraio 2015

93 chili di hashish: è l’ingente quantitativo di sostanza stupefacente sequestrato dalla Polizia di Stato nell’ambito di un’operazione antidroga eseguita ieri dalla Squadra Mobile di Salerno. La droga, suddivisa in 90 panetti confezionati in tre pacchi da circa 30 kg ognuno, era occultata nel bagagliaio di un’autovettura condotta da un giovane di nazionalità marocchina che è stato arrestato per il reato di traffico di stupefacenti. L’uomo è il fratello dei due cittadini marocchini già arrestati dalla Squadra Mobile lo scorso novembre quando vennero sorpresi mentre, in un quartiere periferico del capoluogo, stavano cedendo 20 kg di hashish a due giovani pregiudicati salernitani.

Consiglia