In attesa dei lavori di riqualificazione, il parco del Mercatello cade a pezzi

Scritto da , 12 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Il parco del Mercatello cade ormai a pezzi. Mentre l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Napoli annuncia che “presto tornerà a splendere” il grande polmone verde della zona orientale versa oggi in uno stato di profondo degrado e abbandono.

All’ingresso del parco, ad accogliere i cittadini vistose transenne che, di fatto, bloccano il passaggio a causa dello stato in cui versa la passerella in legno. Transenne anche sul ponte di legno mentre un pezzo cede sempre di più. Non passa inosservato anche lo stato del verde ma qualcosa, in questi giorni, si smuove. Il primo cittadino, infatti, nei giorni scorso ha annunciato che è stata aggiudicata provvisoriamente la gara per la progettazione per la riqualificazione del polmone verde della città capoluogo, che sarà finanziata dalla Regione Campania con 4,6 milioni di euro di Fondi europei Pics messi a disposizione dalla Regione Campania.

Oltre alla riqualificazione delle strutture esistenti, il progetto prevede la realizzazione di nuove aree per lo sport e per eventi. E ci sarà̀ uno spazio tutto dedicato ai più̀ piccoli: la “LudoMe”, la ludoteca del Parco Mercatello. In attesa dell’inizio dei lavori, e con la riapertura dei parchi dopo la chiusura disposta dal governo nazionale si rendono necessari interventi di manutenzione ordinaria.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->