Illecita gestione dei rifiuti. Allevamento nei guai

Scritto da , 6 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Fedele di Nunno

E’ stata elevata una denuncia da parte delle forze dell’ordine ad un titolare di un allevamento bufalino del comune di Capaccio-Paestum per illcecita gestione dei rifiuti, in particolare reflui zootecnici, in fase di deposito, stoccaggio e smaltimento. La settimana scorsa, l’ufficio Ambiente del Comune, in collaborazione con la polizia municipale, ha attivato una serie di appostamenti sul territorio e poi ha attivato dei controlli specifici per verificare quanto era stato ipotizzato. L’operazione è stata portata a termine con la collaborazione dell’ufficio tecnico, oltre al supporto del nucleo di vigilanza ambientale volontaria delle guardie giurate del Wwf di Salerno. Dopodichè, è stato anche richiesto l’intervento del personale veterinario dell’Asl per verificare le condizioni degli animali e il rispetto delle condizioni igienico-sanitarie dell’allevamento. “Le attività proseguiranno commenta l’assessore con delega alla Sicurezza urbana e alla polizia municipale, Piero Cavallo – al fine di individuare e denunciare i fenomeni di inquinamento ambientale nel territorio comunale. Massima attenzione,
dunque, per contrastare questi fenomeni e i controlli si estenderanno anche ad altre attività per verificare il rispetto di tutte le normative in materia ambientale”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->