Il titolare di Bavaro Enzo Saviani: “Non sto facendo montare nessuna canne fumarie”

Scritto da , 18 Novembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

“Non sono stato io a far installare dagli operai le due canne fumarie sulle facciate dei condomini di Vicolo Barriera 1 e quello di Corso Vittorio Emanuele 238”. A parlare è Enzo Savani titolare di Bavaro uno dei locali che si trova proprio tra i due condomini sopra citati. “Non ho ricevuto nessuna denuncia per danni da parte dei condomini di Vicolo Barriera 1 e a quello che mi risulta non è stata sporta nessuna denuncia, credo che nella lettera inviata alla polizia municipale, al comune e all’ispettorato del lavoro erroneamente è stato messo il nome del mio locale. Ma come ho già detto prima, le due canne fumarie che in questi giorni stanno montando appartengono ad un altro locale non al mio”. Dunque Savani, noto ristoratore salernitano, ci tiene a precisare, ed a ragione, la sua completa estraneità alla vicenda che vede coinvolti due condomini ed un’installazione di canne fumarie avvenuta, a detta sempre dei condomini e del loro amministratore, che nei giorni scorsi avevano inviato una lettera mediante pec, senza alcuna autorizzazione da parte dei proprietari degli appartamenti dei due stabili. Condomini che nella giornata di martedì avevano anche chiesto l’intervento dei vigili urbani per verificare se gli operai che stanno effettuando i lavori fossero in possesso dei regolari permessi. “Ho fittato il locale la scorsa primavera e l’ho inaugurato a luglio, e ad oggi posso confermare di non aver dato nessun incarico a nessuna ditta di installare canne fumarie di nessun tipo. Tanto più che, ho saputo, che martedì sono intervenuti anche i vigili urbani. Ebbene se i lavori fossero stati commissionati da me, secondo voi gli operai non mi avrebbero telefonato avvisandomi della presenza dei vigili urbani? Credo proprio di si, invece io di tutta questa storia ne sono venuto a conoscenza leggendo gli articoli sui giornali, insomma mi sono trovato coinvolto mio malgrado”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->