Il Solofra vende cara la pelle, stop Agropoli

Scritto da , 15 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Christian Vitale

AGROPOLI – SOLOFRA 1-1 Agropoli: Capone; Maggio, Garofalo, Giura, Russo, Di Lascio (32’st Masocco), Luise (7’st Doto), Santonicola (20’st Selvaggio), D’Attilio, Natiello, Capozzoli (40′ st Limatola). A disp.: Graziano, Petriccione, Pappalardo, Tafuri, Di Filippo. Allenatore: Esposito. Solofra: Buoniconti; Di Benedetto L., Padovano, Di Benedetto G. (11’st Perlino), Catalano, Magliocca, Di Filippo (38’st Bruno), Della Ventura, Novi (43’st Nicodemo), De Luca (25’st Balzano), Delle Donne (19′ st Fortino). A disposizione: Capaccio, Guarino, Ruggiano, Bottone. Allenatore: Rocco Fiume. ARBITRO: Franza di Nocera Inferiore. MARCATORI: 18’ Padovano, 48’ Maggio AGROPOLI- Dopo una partita più ostica del previsto, l’ Agropoli non va oltre il pareggio al Guariglia contro il Solofra di Rocco Fiume. Nel primo tempo i delfini hanno un po’ subito la fisicità degli avversari, ma nella ripresa hanno sfiorato il gol ripetutamente e solo la sfortuna ha impedito la rimonta. A sorpresa sono gli ospiti a passare in vantaggio, Padovano al diciottesimo raccoglie una palla vagante dal limite, e scarica un destro implacabilmente sotto l’incrocio battendo cosi Capone portiere dei delfini. La risposta dell’Agropoli arriva nel finale di frazione, al trentaquattresimo la punizione di Capozzoli, dalla destra, finisce un metro fuori dalla porta di Buoniconti, al quarantunesimo un cross di Capozzoli non trova pronto Natiello al tap-in vincente, mentre su un traversone di Luise D’ Attilio di interno piede calcia alto. Il pari cilentano arriva ad inizio ripresa , al terzo Maggio disegna un pallonetto da centrocampo che non lascia scampo a Buoniconti. I locali cercano in maniera convinta la rete del vantaggio: le occasioni capitate a Natiello, tiro alto sulla traversa, Giura, di testa, e Di Lascio, illudono il pubblico di casa, nelle ultime due occasioni è bravo Buoniconti a tenere in pareggio il risultato. Nella fase finale le azioni diminuiscono e il parziale rimane inchiodato sull’uno ad uno. L’Agropoli pareggia cosi la prima partita in campionato dopo tre vittorie di fila.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->