Il sindaco Canfora: “Stiamo facendo fronte all’emergenza”

Scritto da , 29 Settembre 2020
image_pdfimage_print

“Abbiamo fatto fronte all’emergenza evacuando le persone e le famiglie, disostruendo e pulendo, da rocce e sassi le zone interessate dagli smottamenti. Abbiamo quasi concluso, le prime opere necessarie e indispensabili per assicurare l’incolumità delle persone e la viabilità”. Così il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, dopo gli smottamenti e gli allagamenti avvenuti in città. “Oggi – aggiunge – faremo i sopralluoghi con il Genio civile, con la Regione Campania per avere un’idea precisa dei danni e di tutto ciò che bisogna fare. Bisogna innanzitutto andare a ripulire tutto quello che, in questo momento, è pieno, tutte le vasche che si sono riempite nella zona di Bracigliano, là dove c’è il vallone Santa Lucia”. Il primo cittadino, conferma che non ci sono feriti, ma è stato necessario che circa 35 famiglie lasciassero le proprie abitazioni.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->