Il salernitano Risi nuovo ambasciatore a Berna

Scritto da , 29 agosto 2013
image_pdfimage_print

La Farnesina rende nota, a seguito del gradimento del governo interessato, la nomina recentemente deliberata dal Consiglio dei Ministri di Cosimo Risi come Ambasciatore d’Italia a Berna. Nato a Salerno, Risi si laurea in Scienze Politiche all’Universita’ di Napoli nel 1974 ed entra in carriera diplomatica nel 1978. Dopo aver prestato servizio presso la Direzione Generale Affari Economici lavora, dal 1980 al 1982, all’Ambasciata d’Italia in Kuwait. Nel 1983 si trasferisce alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso la Cee a Bruxelles, sede nella quale rimane sino al 1987. Torna alla Farnesina nella Direzione Generale Affari Economici e, nel 1989, passa alle dirette dipendenze del Direttore Generale. Nel 1991 si trasferisce nuovamente alla Rappresentanza permanente d’Italia presso la Cee (poi Ue), dove rimane, nonostante un nuovo passaggio a Roma dal 1995 al 1999 sempre alla Direzione Generale Affari Economici, sino al 2004. Al suo ritorno, presta servizio dapprima all’Unita’ di Analisi e Programmazione della Segreteria Generale e successivamente passa alle dirette dipendenze del Direttore Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale con l’incarico di coordinare le relazioni con i Paesi dell’Europa, dell’Asia, dell’Oceania e delle Americhe e di dirigere l’Unita’ che cura la Collezione d’arte della Farnesina. Nel 2005 e’ incaricato di seguire la liberalizzazione e privatizzazione dell’economia dei Paesi del Mediterraneo e del Medio Oriente. Inoltre, sempre nello stesso anno, diviene Coordinatore per il Partenariato ed il dialogo euro-mediterraneo. Dal 2008 al 2010 lavora alla Regione Campania come Consigliere per gli Affari Internazionali del Presidente della Regione. Rientra alla Farnesina presso la Direzione Generale per l’Integrazione Europea e diviene Coordinatore per gli Affari Istituzionali Ue, con particolare riferimento all’attuazione del Trattato di Lisbona e alla creazione e funzionamento del Servizio Europeo per l’Azione Esterna. Dal 2012 e’ Ambasciatore e Rappresentante Permanente presso la Conferenza del Disarmo a Ginevra.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->