Il rapper Ntò su Fb, «Non siamo stati pagati dagli organizzatori della Notte Bianca»

Scritto da , 31 ottobre 2016
nto_rapper

Il giorno dopo la Notte Bianca di Salerno dure accuse sulla sua pagina facebook ufficiale del rapper  Antonio Riccardi (detto Ntò). Il rapper denuncia il mancato pagamento di quanto stabilito con gli organizzatori per l’esibizione durante la serata conclusiva della Notte Bianca. Ecco cosa scrive sulla sua pagina facebook annunciando anche una diretta per raccontare l’accaduto:

«Tra poche ore saremo in diretta per spiegare cosa è successo ieri a Salerno in occasione della Notte Bianca a Torrione ma a scanso equivoci e di interpretazione lo anticipo qui, cosicché scripta manent. Ieri non siamo stati pagati dall’ organizzazione dell’ evento, ossia la Cidec, che ci ha elegantemente accolti dicendoci che non aveva soldi nonostante sappiamo che vi fosse stata una raccolta tra i commercianti per i fondi e un finanziamento comunale per l’ allestimento del sito dove si sarebbe svolto l’evento, ossia piazza Gian Camillo Gloriosi.

Il mio più grande rammarico oggi viene tradotto su questa pagina nel mio più grande riconoscimento alla popolazione salernitana in primis, che aveva riempito la piazza, pronta a divertirsi e condividere un’ora e più di musica, e inoltre ai miei amici rappers, Patto MC, Morfuco e Tonico, dj Rogo, Peppe Soks, Capoplaza, Pedro, che mi hanno onorato della loro visita e sono stati testimoni della vicenda. Spero sentitamente di tornare prestissimo per fare finalmente ciò che non ci è stato possibile ieri, e consiglio vivamente a commercianti e cittadini di fare luce e chiedere dettagliate spiegazioni su episodi di uomini che vanno a ledere ingiustamente l’immagine di un’intera città. Grazie a tutti e a presto.Antonio

Consiglia