Il Psi in Consiglio Comunale “Un progetto già in essere”

Scritto da , 30 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Fedele di Nunno

Si è tenuta ieri mattina, al Palazzo di Città, la conferenza stampa che ha visto l’ingresso del Partito Socialista Italiano in Consiglio Comunale con il Capogruppo Raffaele Silvestri, già esponente di “Insieme” con Lanzara sindaco, e Arturo Giglio, arrivato recentemente fra i banchi della maggioranza. Erano presenti alla conferenza stampa la rappresentanza locale e provinciale del Psi e il sindaco Giuseppe Lanzara.
“La mia esperienza in questo Consiglio Comunale è nata con una lista civica che aveva già una chiara ispirazione socialista, pertanto questa adesione è risultata naturale, a conferma di un progetto già in essere, che oggi si soldifica e si compatta in questo gruppo. Grazie a tutti, in particolare al consigliere regionale socialista Enzo Maraio”, ha dichiarato il Capogruppo del Partito Socialista Italiano in Consiglio Comunale Raffaele Silvestri.
“Sono lieto di aderire a questa nascente forza politica, che contiene in sè grandi potenzialità e prospettive per un’azione politica decisa e propositiva. Il nuovo anno si apre così: con l’impegno di fare sempre di più per la nostra Pontecagnano Faiano”, ha ribadito il Consigliere Comunale in quota Psi Arturo Giglio.
“Non posso che condividere ed apprezzare la nascita di questa squadra, che è e sarà di grande supporto per il mio Assessorato che guarda allo sviluppo, alla crescita economica e culturale”, ha asserito l’Assessore Psi Adele Triggiano.
Sono intervenuti a fine conferenza anche il Vice Segretario e Capogruppo del Psi al Consiglio Comunale di Salerno Massimo Natella e del Segretario Provinciale del Psi Silvano Del Duca. “A Pontecagnano Faiano la nascente Amministrazione,- ha dichiarato Natella- che è infatti solo all’alba di questa esperienza, sta gettando le basi per una grande stagione amministrativa. E’ un ottimo lavoro, che oggi si arricchiesce di nuove risorse e di nuove idee”.
“Accogliamo una bella sfida che si estende su una vasta area,- ha concluso Del Duca- oltre il perimetro comunale e provinciale. In più stiamo consolidando un gruppo che sarà senz’altro compatto ed incisivo nelle scelte future per Pontecagnano Faiano”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->