Il premier Renzi alla Città della Scienza di Napoli: il video

Scritto da , 14 agosto 2014

di Andrea Pellegrino

 

Il presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi questa mattina a Bagnoli, presso la Città della Scienza. Il primo ministro oggetto anche di contestazioni.

«Dobbiamo uscire dalla cultura della rassegnazione e della delega. La scommessa è non avere alibi e fare il punto su tutte le partite aperte dicendo al Mezzogiorno che non è il punto retrogrado del Paese ma un luogo nel quale» si può fare innovazione ed essere motore di sviluppo – ha detto Renzi alla platea di ascoltatori. «Bagnoli non e’ semplicemente un progetto napoletano ma e’ un progetto capace di dare un messaggio nazionale e a tutto il mondo. Per cui la prossima volta che il governo verra’ a Napoli, nella data del 7 novembre dobbiamo fare il punto sullo stato di avanzamento di Bagnoli, dicendo anche ai soggetti pubblici che possono intervenire di giocare un ruolo diverso da quello che hanno giocato fino ad oggi, ogni riferimento a Cassa Depositi e Prestiti con le proprie partecipate e’ voluto. Noi su questo tema abbiamo fatto diverse riunioni, ovviamente nel rispetto della curatela fallimentare e delle procedure che ci sono». «Su Bagnoli – prosegue Renzi – non e’ il momento delle promesse ma il momento di tornare qui ogni 3 mesi». “Nel decreto Sblocca Italia – annuncia ancora Renzi – metteremo norme ad hoc per Bagnoli, una delle realta’ piu’ belle del mondo, con buona pace di chi questa mattina fuori protesta perche’ vorrebbe mantenere le cose cosi’ come stanno”.  “Il 7 novembre quando ritornero’ a Napoli dobbiamo fare un passo importante anche sul Porto. Sul tema – dice Renzi – ci sara’ un passaggio fondamentale nello sblocca Italia. Non possiamo permetterci che le navi vadano altrove”. Renzi aggiunge inoltre che anche la tratta ferroviaria Napoli-Bari “puo’ essere anticipata nei tempi”. Poi loda la metropolitana di Napoli “una delle opere migliori per qualita’-prezzo”.

 

IMG_0232 (clicca qui per il video)

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->