Il piccolo ultras in ospedale riceve la visita dei calciatori granata

Scritto da , 13 aprile 2016
image_pdfimage_print

Giuseppe Votta è un bimbo di 8 anni vispo che affronta ogni cosa con il sorriso sulle labbra. Un bimbo coraggioso al punto da guadagnarsi sul campo il titolo di “piccolo guerriero”. Giuseppe è in ospedale da due settimane, nel reparto di Pediatria del Ruggi. E’ il terzo ricovero in tre mesi. I medici cercano di capire qual è la sua patologia. Giuseppe si sottopone quotidianamente ad esami medici difficili da sopportare anche per i grandi figuriamoci per un bimbo di appena 8 anni e per la sua famiglia che gli è sempre accanto.

Tanti i messaggi su facebook per il piccolo guerriero che ha una passione che coltiva anche nelle corsie del Ruggi: la Salernitana. In tante occasioni Giuseppe, anzichè il pigiama indossa la maglia della squadra del cuore. E ieri tre calciatori della squadra granata, Bovo, Odjer e Donnarumma accompagnati dal team manager Avallone hanno fatto visita al piccolo Giuseppe ed ai suoi compagni di stanza tra cui Donato un altro bimbo ricoverato in Pediatria. Un momento di gioia e allegria per Giuseppe immortalato con i suoi beniamini. Una iniezione di fiducia e di forza per il piccolo guerriero che conta di vincere tutte le battaglie e tornare allo stadio a tifare Salernitana.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->