Il Pd sceglie Anna Petrone. Fuori Saggese e Valiante

Scritto da , 7 Aprile 2019
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Sarà Anna Petrone la candidata salernitana del Partito democratico alle prossime Europee. Ad ufficializzare la candidatura è stata la direzione provinciale del Pd di Salerno mentre ad annunciarla è stata il presidente regionale del Partito democratico Nicola Landolfi, ai microfoni, ieri mattina, di “Socrate al Caffè” su Radio Castelluccio. Non passa Angelica Saggese, in lizza fino alla scorsa sera. Così come non ci sarà Simone Valiante, amareggiato per la nuova esclusione. Confermati tutti gli uscenti, con una apertura, sancita anche dallo stesso Piero De Luca, nel corso della direzione provinciale, dei fuoriusciti dem. Tra questi l’uscente Massimo Paolucci che potrebbe, anche secondo le ultime intenzioni dello stesso Zingaretti, ritrovare posto e spazio nella lista Pd nella circoscrizione Sud. «Sono orgogliosa di questa richiesta e – come deve fare ogni militante – ho dato la mia disponibilità – dice Anna Petrone, già consigliere regionale del Pd – Credo che questa richiesta sia dovuta a tutta la mia esperienza politica, al mio impegno sociale, al mio modo di operare. Per questo voglio ringraziare il segretario provinciale e tutti i componenti della direzione di Salerno. È anche frutto della bella esperienza congressuale che ho condotto con Nicola Zingaretti, con Armida Filippelli, con Nicola Oddati e tante compagne e compagni».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->