Il pacchero doc di Andrea

Scritto da , 27 Marzo 2015
image_pdfimage_print

Andrea Giannattasio, chef professionista diplomatosi all’accademia italiana chef di Empoli, ha omaggiato le ricchezze culinarie campane con il suo piatto: paccheri di Gragnano alla genovese di tonno della costiera amalfitana e colatura di alici di Cetara. L’utilizzo sapiente degli ingredienti altamente selezionati, cucinati da mani competenti, gli ha permesso di dimostrare alla giuria presente – che valuta la preparazione degli allievi dopo lo stage obbligatorio per diplomarsi e diventare cuoco o pasticciere professionista – la sua arte e il suo modo di fare, conseguendo un risultato di 100, il massimo. La palpabile soddisfazione dei docenti che hanno seguito i propri allievi durante l’intero percorso formativo e durante l’esame che si è svolto – in modo del tutto positivo per lo chef Giannattasio – ha evidenziato la passione di quest’ultimo per i suoi piatti e per il suo mondo, lavorativo e non, spinto dalla voglia di voler creare sempre cose uniche e innovative: il piatto di Andrea è di grande spessore culinario, degna dimostrazione degli alti livelli professionali raggiunti. La ricetta e gli ingredienti sono consultabili sul portale della pagina ufficiale dell’accademia italiana chef, all’indirizzo “www.accademiaitalianachef.com/ricetta/paccheri-alla-genovese-di-tonno/”.            (alf.cri.)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->