«Il mio un atto di coerenza Sono con Sica e la sua squadra»

Scritto da , 4 Luglio 2019
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

«Mi è stato chiesto di ritornare in politica. Da pochi giorni si è palesata una possibilità che dovrebbe diventare poi concreta nel prossimo futuro.
Questa l’unica ragione per cui ho ritirato la mia candidatura al consiglio dell’ordine degli avvocati di Salerno. Ho sempre sostenuto che i rappresentanti dell’avvocatura non possono avere anche incarichi politici e dunque, coerentemente ho fatto un passo indietro». A sostenerlo con forza è l’ex presidente della Camera Penale di Salerno Michele Sarno il quale ha anche tenuto ribadire di non aver alcun problema con il presidente uscente dell’Ordine professionale Americo Montera. «Quando si è palesata la possibilità di una nuova esperienza politica, e a tutti è nota la mia grande passione politica, ne ho immediatamente parlato con Americo Montera e con il collega e amico Silverio Sica i quali hanno compreso appieno le mie ragioni. Ovviamente, l’aver ritirato la candidatura da consigliere dell’ordine non sta a significare un non appoggio a quella che era la mia squadra. Confermo il mio sostegno alla continuità del progetto portato avanti fino ad oggi, e dunque, confermo il mio appoggio e sostegno a Silverio Sica. Questa la mia posizione da sempre». Perchè non ha pensato di presentare le dimissioni all’indomani dell’eventuale nuovo incarico?
«Ritengo che chi fa politica e si schiera non può svolgere incarichi in altre istituzioni. Inoltre, sono fermamente convinto che quando assumi un impegno con l’elettorato, di qualunque natura esso sia, quell’impegno lo devi mantenere fino alla fine. Non ho mai apprezzato coloro che pur avendo già un ruolo, non esitano a presentare le dimissioni per candidarsi ad assumerno un altro. Oggi credo di essere ancora più credibile non
candidandomi e confermando il mio appoggio incondizionato alla continuità del progetto di Montera ed all’amico e collega Silverio Sica con tutta la squadra che lo sostiene.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->