“Il governo detassi le attività chiuse, adesso senza ristoro”

di Erika Noschese

Nessuna accusa all’amministrazione comunale che non sembra aver fatto ancora chiarezza sulle casse dell’ente. La richiesta era stata avanzata, nei giorni scorsi, dal consigliere di minoranza Vincenzo Calce che sottolinea il delicato momento che la città di Pagani vive a causa dell’emergenza Coronavirus, a causa del numero dei contagi che sembra aumentare di giorno in giorno. L’agro nocerino, e di conseguenza anche Pagani, è tra i comuni più colpiti dall’emergenza coronavirus. In questo senso come sta lavorando secondo l’amministrazione comunale, secondo lei? “Credo che sta adoperando e adottando le giuste con le dovute attenzione per caso”.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi