Il futuro della tastiera

Scritto da , 23 giugno 2017

Questa mattina a palazzo di Città la presentazione del Premio di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano – Città di Salerno” e del Concorso Pianistico Internazionale “Vietri sul Mare Costa Amalfitana”, organizzata dal CTA

Sarà presentata stamane, alle ore 11,15, nella Sala Giunta del Palazzo di Città, alla presenza dell’Assessore al Bilancio e allo Sviluppo Roberto De Luca e del Presidente della Commissione Cultura Ermanno Guerra, la sei giorni pianistica “Member of the Alink-Argerich Foundation”, Premio di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano – Città di Salerno” e del Concorso Pianistico Internazionale “Vietri sul Mare Costa Amalfitana”, organizzata da Antonia Willburger e firmata alla direzione artistica della pianista Ersilia Frusciante, organizzata dal Cta Salerno con il contributo del Comune di Salerno, del patrocinio di Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, dell’EPT e del Conservatorio di Musica “G. Martucci”. La competizione vedrà incontrarsi e scontrarsi, dinanzi a due prestigiose giurie dal 25 al 30 giugno. Ad ospitare i tanti pianisti che giungeranno da ogni angolo del mondo saranno ancora una volta la città di Salerno che aprirà le porte del suo Massimo Cittadino per la finale del Premio di Esecuzione del 30 giugno e Vietri sul Mare, precisamente presso i saloni del Lloyd’ Baia Hotel. Anche quest’anno sono stati tanti i pianisti che giungono da diverse nazioni per partecipare a quella che è diventata una competizione di prestigio anche grazie ai nomi di calibro internazionale che compongono le due commissioni. La serata finale ad ingresso gratuito si svolgerà il 30 giugno nella prestigiosa cornice del Teatro Verdi di Salerno.

 

Consiglia