Il Comune non presenta le carte: Annullate le cartelle esattoriali

Scritto da , 25 febbraio 2017

di Andrea Pellegrino

Il comune non produce la documentazione relativa all’affidamento della Soget e gli avvisi di accertamento vengono annullati. Vittoria per un contribuente difeso dall’avvocato Antonio Borrasi dinanzi alla commissione tributaria regionale che ha accolto il ricorso in via incidentale contro l’accertamento compiuto dalla Soget e relativo alla sua legittimazione dell’incarico di riscossione dei tributi per contro del Comune di Salerno. Il giudice tributario ha ritenuto non sufficiente l’assunto del Comune secondo il quale la normativa consentirebbe l’affidamento di riscossione alla Soget. Nella fattispecie il Comune non ha prodotto la documentazione circa le modalità di affidamento del servizio alla società, dunque, il giudice non ha potuto verificarne le modalità. Nella medesima sentenza invece il giudice ha accolto l’appello principale proposto dal Comune circa la prescrizione sollevata dalla società ricorrente, secondo la commissione tributaria gli atti sarebbero stati notificati in tempi utili, quindi entro i 5 anni successivi l’anno in cui è stato emesso il ruolo. Ma ovviamente il ricorso incidentale ha avuto la meglio, con la società che si è vista annullare le cartelle esattoriali. Una questione quella della Soget, dunque, che continua a tenere banco tra i contribuenti salernitani che anche quest’anno si ritrovano sul piede di guerra soprattutto ora per quanto riguarda le

Consiglia