Il Comune di Salerno e i 285mila euro per il Capodanno, Claudia Gerini presenterà la serata per 20mila euro

Scritto da , 16 Dicembre 2016
image_pdfimage_print

di Brigida Vicinanza

Saranno circa 285mila euro la spesa che il Comune di Salerno farà per il Capodanno in piazza. Confermati i circa 225mila euro per Antonello Venditti, l’amministrazione inoltre pagherà anche la presentatrice dell’evento del 31 dicembre in piazza Amendola che sarà Claudia Gerini e lo spettacolo dei fuochi pirotecnici allo scoccare della mezzanotte. Una cifra che non lascia indifferenti le casse comunali e che già era finita tra le polemiche dei cittadini e dei consiglieri di opposizione. Dopo i novemila euro di cachet dati a Manuela Arcuri per l’accensione dell’albero in piazza Portanova a lasciare con l’amaro in bocca sono stati anche i 220mila euro di cachet per il cantante romano. Circa 21mila euro quindi a Claudia Gerini e Gianmaurizio Foderaro per presentare la serata in attesa del nuovo anno e quasi 40mila euro alla ditta napoletana “Fireworks” per lo spettacolo pirotecnico e un progetto di fotografie e filmati. “Il costo dell’evento ammontante a 284,780.00 euro, dovrà essere imputato sull’apposito capitolo del corrente esercizio finanziario”, si legge nella delibera di Giunta comunale che ha deciso quindi di destinare non pochi soldi al Capodanno di piazza Amendola, che era già stato oggetto di reazioni da parte del primo cittadino di Napoli, Luigi de Magistris, che ha dichiarato non pochi giorni fa che per il capoluogo partenopeo spenderà molto di meno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->