Il Commissario prefettizio pronto sull’uscio del Comune

Scritto da , 5 giugno 2013

C’è poco ancora da contare. Il pallottoliere di Galdi segna un nuovo punto a suo sfavore. Il passaggio di Papa dal Pdl ai Fratelli d’Italia riduce ancor di più la maggioranza consiliare la cui sopravvivenza è affidata, sostanzialmente, nelle mani di due persone. Insomma se, a partire da stamattina, il new entry Massimiliano Di Matteo o l’indipendente Antonio Palumbo dovessero decidere di passare dall’altra parte della barricata, al Comune si aprirebbero le porte al commissario prefettizio.

 

5 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->