Il Coffi torna a Vietri sul Mare: cresce l’attesa per la kermesse dedicata ai cortometraggi

Scritto da , 21 Luglio 2019
image_pdfimage_print

Il Coffi torna a Vietri sul Mare. Dopo l’edizione 2018, il borgo della costiera amalfitana sarà nuovamente palcoscenico dell’importante kermesse internazionale dedicata ai cortometraggi.
Lo scorso primo luglio è stato pubblicato il bando ufficiale – che scadrà il prossimo 31 ottobre – per prendere parte alla quattordicesima edizione e, in poco meno di venti giorni, sono già pervenuti circa 50 lavori.
«Siamo contenti e orgogliosi della conferma, da parte nostra e da parte dell’amministrazione vietrese, della prestigiosa location di Vietri sul Mare quale sede della prossima edizione del Coffi festival» – afferma il fondatore e direttore generale, Andrea Recussi. «Siamo partiti da pochi giorni e già registriamo un’ottima adesione, con un cospicuo numero di partecipanti – prosegue – Per la prossima edizione, ci saranno tante novità con la presenza delle nuove categorie: questo farà sì che ci siano ancora più finalisti nelle giornate del festival e filmakers provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa che si recheranno a Vietri per girare le proprie pellicole».
Per Andrea Recussi, «questo successo crescente è il premio alla scelta di affidarsi sempre a un’organizzazione giovane, fatta con le migliori risorse locali; un’organizzazione dinamica e sempre attenta alle nuove tendenze creative di respiro internazionale.
Per l’iscrizione al bando tutti i registi e produttori possono trovare nella home ufficiale le info per partecipare www.coffi-festival.it. La selezione dei finalisti si terrà dal 6 all’8 dicembre a Vietri sul Mare.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->