Il centrosinistra valuta la candidatura a sindaco di Giancarlo Presutto (Psi)

Scritto da , 8 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

La coalizione di centrosinistra riparte dal Psi. Dopo l’arresto del sindaco Massimo Cariello, ai domiciliari con l’accusa di corruzione per diversi episodi avvenuti intorno a concorsi ritenuti truccati, si prova a voltare pagine. Dopo l’insediamento del prefetto, la città tornerà al voto nel mese di maggio. Tra i primi candidati alla carica di sindaco Giancarlo Presutto, amministratore da circa 20 anni con una storia politica importante alle spalle: figlio d’arte del già sindaco socialista di Eboli negli anni ’80 Elio Presutto. Manager nazionale dello spettacolo, apprezzato amministratore di lungo corso, fedele sostenitore del sindaco Cariello

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->