Iannone: non cambia nulla

Scritto da , 24 ottobre 2013

“Non mi e’ stato notificato ancora nessun provvedimento di scioglimento dell’Amministrazione provinciale di Salerno. Non rilascero’ dichiarazioni prima che mi venga notificato, posso solo ipotizzare che si tratti di un atto formale che non modifica nulla nella sostanza: come avvenuto per la Provincia di Napoli presidente, Giunta e Consiglio rimarranno in carica per completare il mandato”. Lo dichiara il presidente della Giunta provinciale di Salerno, Antonio Iannone, in riferimento al decreto firmato dal ministro dell’Interno Angelino Alfano che prevede lo scioglimento dell’amministrazione provinciale salernitana e la nomina a commissario straordinario dello stesso Iannone. “Mentre discutibili politici commentano confuse indiscrezioni preferisco rimanere concentrato sul lavoro al servizio del mio territorio”, conclude Iannone.

Consiglia