Iannone (FDI-AN): “Rispettiamo il Tribunale di Napoli ma la partita non è finita”

Scritto da , 2 luglio 2015
image_pdfimage_print

In una nota stampa, il Presidente Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Iannone, ha dichiarato: “Il Tribunale di Napoli ci ha svelato che in Italia la Giustizia, quando vuole, sa avere tempi tedeschi. Basta avere uno spirito nordcoreano. Comunque noi rispettiamo le pronunce. È rigore quando arbitro fischia ma la partita per l’affermazione del principio che la Legge è uguale per tutti non è finita e noi di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale andremo fino in fondo”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->