Iannone: “Battaglia per difendere servizi e dipendenti”

Scritto da , 8 Novembre 2012
image_pdfimage_print

“L’Assemblea permanente dell’Upi è necessaria per chiedere al Governo serietà e rispetto nei confronti dei territori”. Così, il presidente della Provincia di Salerno e vice presidente Upi Campania, Antonio Iannone.

“Non si tratta di nessun ricatto come sostiene qualcuno- continua- ma dell’esigenza di rivedere entità e modalità dei tagli, prospettati senza criterio e che non sono sostenibili, in quanto farebbero collassare i servizi e determinerebbero gravi pregiudizi al futuro del capitale umano dei nostri Enti”.

“Non saremo mai i boia dei cittadini del nostro territorio-sottolinea- anche se il Governo ci sta mettendo nelle condizioni di essere coloro che spengono la luce uscendo.” “Anche per questo motivo – conclude- domani porterò in Giunta provinciale la proposta di ricorso al Tar contro il decreto attuativo che prevede per la Provincia di Salerno un taglio di 15 milioni di euro”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->