Iannone: “Alfano conferma che De Luca sarà sospeso, Fdi presenterà due diffide”

Scritto da , 10 giugno 2015

Il Coordinatore Regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Antonio Iannone, in una nota stampa, ha dichiarato: “Alfano conferma la nostra tesi secondo la quale De Luca sarà sospeso subito dopo la proclamazione degli eletti ma certamente non sa che lo Statuto della Regione Campania consente al Presidente di nominare la Giunta solo dopo il primo Consiglio Regionale cioè quando De Luca si troverà già in assenza di ogni potere. Il PD con la sua poliedrica morale farà trovare la nostra Regione nel caos istituzionale assoluto. Gli stessi che hanno votato la Legge Severino oggi la contestano e vorrebbero superarla facendo un’eccezione per De Luca dopo che la stessa Legge ha gambizzato centinaia di Amministratori che ne hanno subito le conseguenze senza sbraitare e fare ricorsi. La Legge è Legge e va rispettata da tutti, in un Paese dove non si osserva questo principio tutto è nullo. Appena ci sarà la proclamazione presenterò due diffide: la prima sarà indirizzata al Presidente del Consiglio che dovrà accertare soltanto con decreto la sospensione di De Luca operante di diritto in virtù della condanna ricevuta per il reato d’abuso d’ufficio commesso; la seconda sarà indirizzata allo stesso De Luca che non può nominare il vicepresidente e la giunta in virtù della mancanza di poteri derivante dalla sospensione.”

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->