Iannone: “Patroni Griffi si dimetta, Monti ripari ai danni causati”

Scritto da , 11 dicembre 2012

«Il ministro Patroni Griffi farebbe bene a dimettersi invece di blaterare di “giochi” in Parlamento”. Lo dichiara il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, in merito alle dichiarazioni del ministro della Funzione Pubblica, Filippo Patroni Griffi, relative allo stop al provvedimento di riordino delle Province.

«Sul riordino delle Province – continua – il Governo Monti ha segnato il più grande fallimento tecnico dei tecnici. Prima l’intento era quello di abolirle, poi di accorparle e infine non se ne farà nulla».

«A questo punto – conclude Iannone – è necessario che si utilizzino gli ultimi giorni di legislatura per riparare ai danni causati. Si ripristinino con certezza le funzioni e si riallochino le risorse tagliate. Solo in questo modo, sarà possibile garantire i servizi ai cittadini e tutelare il futuro del nostro capitale umano rappresentato dai dipendenti”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->