I Verdi attendono ancora Trattative a una svolta

Scritto da , 8 Agosto 2019
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Non chiude per ferie la politica a Palazzo di Città. D’altronde, le elezioni regionali sono ad un passo con Vincenzo De Luca già in piena campagna elettorale. Ma i nodi principali da sciogliere riguardano la maggioranza del sindaco Enzo Napoli. Primo fra tutti quello dei Davvero Verdi che trattano ancora per un possibile rientro nel governo cittadino. Le interlocuzioni tra Michele Ragosta, ex deputato e rappresentante del gruppo consiliare, e i vertici del Pd non mancano e nei prossimi giorni un summit decisivo potrebbe sancire il destino dei due consiglieri comunali presenti all’interno della maggioranza. Per ora l’offerta dell’assessorato sarebbe stata rispedita al mittente ma dopo il ritorno dei socialisti in seno alla giunta con l’assessore Tonia Willburger le trattative sarebbero ripartite. Sul tavolo c’è il nome di Peppe Ventura anche se da superare ci sarebbe la quota rosa. Insomma, possibile un nuovo assessore ai Verdi, purché donna, e una delega (probabilmente alle partecipate) a Ventura. Ma non è tutto. A mantenere il livello di attenzione alto interno alla maggioranza ci sarebbero i distinguo di tre consiglieri comunali, Antonio D’Alessio, Corrado Naddeo (Campania Libera) e Leonardo Gallo (Moderati per Salerno) che nell’ultima seduta di Consiglio comunale, dopo un attacco politico circostanziato, hanno abbandonato i lavori dell’aula. I tre per ora guardano e attendono le mosse dei vertici politici ed amministrativi del Palazzo. Poi si vedrà. A guardare c’è anche Vincenzo De Luca che, da candidato governatore e soprattutto da ex sindaco, ha più volte segnalato le criticità interne all’amministrazione. Tra tutti il problema legato alla pulizia delle strade e quindi alla raccolta dei rifiuti. Un problema ancor più grave se si pensa alla possibile emergenza che potrebbe scoppiare con la chiusura, a settembre, dell’impianto di Acerra.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->