I Salernitani DOC 2013

Scritto da , 21 ottobre 2013

Sono stati premiati al Salone dei Marmi, 175 Salernitani Doc, i “Salernitani veraci”, che con orgoglio hanno saputo identificarsi con la loro terra d’origine.  Professionisti, imprenditori, medici, giornalisti, ma anche casalinghe e operai, uniti da un forte sentimento d’amore e di appartenenza alla loro città, che onorano quotidianamente con il loro lavoro.  La manifestazione, giunta alla sesta edizione, è stata organizzata dall’ideatore dell’evento, Massimo Staglioli, presidente del Circolo salernitano del M.C.L. il  Movimento Cristiano Lavoratori, un’associazione che si occupa di  solidarietà e di promozione sociale, che  a Salerno, conta oltre 350 soci e  più di mille in tutta la provincia.  Dopo un momento di preghiera e la benedizione di Monsignor Marcello De Maio, ci sono stati i saluti del Presidente del Tribunale dei Minorenni, il giudice Pasquale Andria, di quelli del Consigliere Raffaele DellaValle, del Vicepresidente nazionale del M.C.L. Antonio Di Matteo, dell’avvocato Maria Rosaria Pilla , presidente regionale e provinciale del M.C.L.   e del presidente Massimo Staglioli, appassionato di salernitanità,  che  ha definito il Salone dei Marmi, che è sembrato troppo piccolo per contenere la tanta gente, :”la casa dei Salernitani Doc, quelli che portano  sempre nel proprio cuore la nostra città”.  A premiare i Salernitani Doc, con una pergamena attestante la Salernitanità D’Origine Controllata, sono state le tante autorità che nel corso degli anni non hanno fatto mai mancare la loro presenza come: il Senatore Alfonso Andria, l’Onorevole Guido Milanese, l’Onorevole Tino Iannuzzi, l’onorevole Gianfranco Valiante, il consigliere Giuseppe Zitarosa, il Consigliere Luigi Bernabò, il consigliere GianlucaMemoli, il presidente del Consiglio Comunale Antonio D’Alessio.  Tanti i personaggi noti premiati tra i quali: il critico d’arte  Massimo Bignardi;  il Provveditore agli Studi  di Salerno, il  dottor  Renato Pagliara; il presidente di Salerno Solidale, la  dottoressa Carmen Guarino; la giornalista Barbara Albero di TV Oggi;  il dottor Luca De Franciscis, l’avvocato Ludovico Montera,  figlio di Americo, Presidente dell’Ordine degli avvocati; il presidente dell’Humanitas Roberto Schiavone; il dottor  Nicola Provenza; il colonnello Mariano Turco; il cardiologo dottor Rocco Pietrofeso; il professor dottor Giuseppe Perillo; l’avvocato Giovanni Del Grosso, che ha dichiarato:<<Io sono il vero Figlio delle Chiancarelle! Sono nato e cresciuto dietro al Jolly Hotel>>; il mitico marinaio Saverio Testa, l’unico rappresentante della vecchia marineria di Salerno; il noto imprenditore nel campo dei marmi Tobia Rizzo; l’ex  rugbista Fiore Cipolletta. Il premiato più anziano è stato il simpaticissimo novantunenne Vincenzo Morelli, classe 1922  molto conosciuto nel centro storico, che ha raccontato di continuare a coltivare la sua grande passione per  il ballo :<<Ieri sera ho ballato per tre ore>>.  Premiata anche l’ottantenne signora Anna Vietri, nata nel quartiere delle Fornelle che, sposatasi a 15 anni, ha avuto 18 figli:<< Sette maschi e undici femmine. Il primo figlio, Tonino, ha sessant’anni>>. Il presidente Staglioli ha premiato anche il signor Carmine Mignone e suo figlio, Danilo, un ragazzo speciale, che ha ricevuto con grande gioia il premio, ringraziando tutti con la luce nei suoi occhi a mandorla e con il suo sorriso dolce e disarmante:<<Mi piace  molto suonare la batteria>>, ha dichiarato contento. Tra i presenti, molti dei salernitani premiati nel corso degli anni. La piacevole musica del mandolino di Giuseppe Pellegrino, ha accompagnato l’esibizione del Coro dei Salernitani DOC che ha cantato l’Inno di Mameli e “Salerno Regina”, scritta da Mario Caputo, con le musiche di Carmine De Rosa. Durante la serata sono state proiettate le cartoline antiche di Salerno della collezione di Gerardo Giordano, anche lui, naturalmente, Salernitano Doc.

Aniello Palumbo

TUTTI I NOMI DEI SALERNITANI DOC PREMIATI

Albero  Barbara, Alfieri  Lucia, Amato Annunziata, Amato  Ciro, Avvocato Amato     Felice, Amato  Giuseppe, Amoroso  Francesco, Apicella Valentina, Aquino    Giuseppe, dottor Barbarisi Giovanni, Barra Ines,  professoressa Battiloro Florinda, Professor Bignardi    Massimo, Dottor  Bilotta  Raffaele, Ragionier   Bottiglieri   Rolando,  Buoninfante Grazia,  Dottoressa  Buonocore  Alessia,  Dottor   Camaggio Rosario,  Cammarasano  Sabato,  Candela  Giuseppe,  Professor  Cantarella Francesco,   Insegnate  Caputo    Caterina,  Caracciuolo  Domenico,  Carbone Massimo,  Professoressa  Cardone    Luciana,   Carraturo  Gaetano, Cavaliere  Francesco, Cestaro  Mario,  Ciccarelli  Norina,  Cipolletta  Fiore,   Dottor  Cuciniello  Giuseppe,  Cuomo Anna,  D’ambrosio  Gennaro,  D’andria Matteo,  D’andria  Vincenza,   De Benigno  Antonio,   De Caro  Davide, De Chiara  Anna,  De Crescenzo  Ciro, De Crescenzo  Raffaele,  De Diviitis   Massimo,  De Felici  Francesco, Dottor  De Franciscis  Luca,  Avvocato  Del Grosso   Giovanni, Del Pozzo     Vincenzo,  M.Llo   De Luca,    Maurizio, De Luca Raffaella, D.Ssa   Del Re  Patrizia,  Del Regno Giuseppe,  De Maio Gaetano,  De Maio Pasquale,  Della Monica  Vincenzo, Delle Serre   Alfredo,  Delle  Serre  Aniello, De Simone  Carmela,  De Sio  Carmela,  Di Giacomo   Lucia,  Di Giuseppe   Ciro,   Di Muro Giuseppe,   Diodato  Carmine,  Di Pace  Luigi,   D’Onofrio  Gennaro,   Fardello  Annunziata,  Fasano  Assunta , Ferrante    Cesare,   Ferraro Vincenzo,  Ferrigno  Francesco,   Festa  Angelo,  Fiorillo Immacolata,  Fortunato   Giovanni,  Gallozza  Mario, Giardullo Vincenza, Giordano   Gerardo,   Ing.   Giordano  Pasquale,  Avv.   Gennatiempo Massimo,   Grieco   Francesco,  Sac.   Guariglia Giuseppe, Guarino Carmen, Guerriero    Giovanni. Iannone Anna Maria,   Infernoso   Salvatore,  Lambiase     Vincenzo,  Maresciallo Lambiase Vincenzo, Geometra   Laurino Rosario,  Leone  Matteo, Dottor   Loffredo  Sergio,   Mari  Marcello, Marini Pasquale, Ten. Marino   Aniello, Marino Gennaro,   Mastrangelo Alberto, Mautone  Anna, Mazzeo  Cosimo,  Mazzeo Michelina,   Maresciallo Memoli  Matteo,  Mercurio  Annunziata,  M.llo  Merola  Rosanna, Mignone  Carmine, Mignone  Danilo, Dott. Monetta  Marco,   Monetti  Rosario,  Ing.  Montella Vincenzo,   Avv.   Montera Ludovico, Morelli  Vincenzo,   Dott. Mottola    Pierluigi, Muraro  Mirko, Mussio Antonio, Dott.  Napoli  Aldo Nunzio,   Nicastro  Ntonella,  Nicastro  Rossella, Noschese  Carmine,  Maestro Notari Giovanni,  Orlando  Pasquale,  Rag.  Orilia  Gerardo, Ottati  Luisa,   Agani  Giovanni, Dott. Pagliara  Renato,  Ins.  Palumbo Rita,   Pappalardo    Raffaele,  Pastore  Salvatore, Dott. Pecoraro  Luciano, Dott.   Pellecchia Vincenzo,  Petrone Vincenzo,  Prof.Dr. Perillo  Giuseppe, Pierri  Fausto, Dott.  Pietrofeso Rocco,  Ing. Pisapia Domenico,    Dott.  Porcelli  Bruno,  Dott.   Provenza Nicola,  Ragone  Mario, Ricciardi  Aniello, Rizzo Tobia,   M.Llo  Romano Ciro,  Romano Valentino,   Romeo Matteo, Rufolo  Marco, Russo Federico, Russo Matteo, Russo  Pietro, Sabatino Filomena, Sabatino Rosario,  Salati Francesco, Salvati Alfredo, Salzano   Maria Rosaria, Salzano Pasquale, Sammartino   Vittorio, Dr.Ing. Santalucia Giuseppe, Santoro  Alfredo, Santucci Anna,  Saviello Gaetano, Scalera Carmine, Scannapieco Ciro,  Avv. Scannapieco Lucia,  Scariati  Antonio,  Dott.  Schiavone Roberto,  Sessa Carmine,  Severino  Giovanni, Soriente Gerardina,   M.Llo Spacagna Ernesto,  Tafuri Monica,  Tessitore Giuseppe,   Testa  Saverio, Tommasini  Annamaria, Trapanese  Aniello, Trapanese Stefano,Truono  Maria,   Colonn.  Turco  Mariano , Ventura      Almerico, Ventura Oreste,   Vernieri  Annamaria,  Vietri Anna, Viscito         Apollonia,  Visconti  Aldo,  Voto Marcello.   

 

 

 

Consiglia