I giovani verso le comunali 2019

Scritto da , 17 Dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Sabrina Autuori

Venerdì 14 Dicembre, presso l’Aula Consiliare del Comune di San Cipriano Picentino, il movimento “Costruire L’alternativa” ha ufficializzato pubblicamente la sua presenza alle prossime elezioni amministrative 2019. Il gruppo, composto da team variegato di giovani, ha condiviso idee programmatiche, progetti e opinioni, in vista delle elezioni comunali che si terranno nella prossima primavera a San Cipriano Picentino. Il confronto ha visto come protagonisti alcuni dei membri del movimento: Dario Noschese, Francesco Barbarito, Guido Cesaro, Andrea Palmieri, D’Onofrio Luciano e Mariarosaria Vitolo. I ragazzi hanno spiegato come e perché si sono messi in gioco: “vogliamo costruire un alternativa reale -così recita il manifesto del movimento- all’attuale modo di amministrare”. Il movimento, capitanato dall’avvocato Dario Noschese, ha snocciolato i vari punti del programma, animando un dibattito politico serio e aperto. Tante le tematiche trattate: istruzione, salute, turismo, associazionismo, euro-progettazione, sicurezza etc.; in particolare si è parlato molto dell’ipotesi di “fusione tra comuni” del territorio Picentino, a partire da San Cipriano Picentino, Castiglione del Genovesi e San Mango Piemonte. Durante la discussione ciascun membro si è presentato e ha esposto, in modo conciso ed efficace, le proprie idee, riguardanti alcuni ambiti specifici della vita di ogni cittadino. La discussione ha sollecitato il pubblico di sostenitori e curiosi, che ha espresso personali considerazioni ed esposto delle domande al costruendo movimento. In chiusura, il candidato Sindaco Dario Noschese, ha elencato i valori principe della nuova proposta politica: rispetto della legalità, solidarietà e democrazia partecipativa. “Noi non siamo qui a proporre un pacchetto chiuso e confezionato – sottolinea l’avv Noschese – vi abbiamo invitato stasera per chiedervi di aiutateci a crescere, con le vostre critiche e idee. Affinché possiate contribuire coi vostri valori a far crescere i nostri valori”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->