“I fatti non stanno come li ha raccontati il Prefetto Russo”

Scritto da , 21 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

“Quanto riportato su caso Battipaglia dal prefetto Russo nel corso dell’audizione presso la “Commissione Parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere”, non risponde fedelmente a quando accaduto”. Ad affermarlo è stato l’ex sindaco di Battipaglia, Giovanni Santomauro in una nota inviata al Prefetto di Salerno,m al presidente della commissione Parlamentare, al presidente del Consiglio dei Minitri, al ministro degli Interni, al sindaco ed al presidente del consiglio comunale di Battipaglia. I fatti contestati sono quelli inerenti lo scioglimento, nel 2014, del consiglio comunale per infiltrazioni mafiose.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->