«Gustavo? E’ simpatico. Con Zampa tutto risolto»

Scritto da , 24 Novembre 2012
image_pdfimage_print

«Nicola è un amico, l’ho sentito martedì ma non gli ho dato la formazione»: scherza Carlo Perrone parlando di Nicola Provenza. Oggi i due allenatori-gentiluomini si ritroveranno l’uno di fronte all’altro per una sfida che sulla carta si preannuncia a tutto vantaggio della Salernitana: «Non sottovalutiamo il Fondi -ha però ammonito Perrone-  le partite prima si giocano e poi si vincono. Dobbiamo restare concentrati e cercare di sfruttare i loro difetti limitando al massimo i loro pregi». Perrone è deciso a confermare ancora una volta il 3-5-2: «Non vado dietro i numeri e i moduli, ma abbiamo diverse assenze soprattutto nel settore difensivo che quasi ci costringono a giocare con questo schema. Potrebbe giocare a destra un elemento più offensivo (Ricci nda) capace di crossare per la testa dei due attaccanti centrali». Un’ammissione, in pratica, che gli attaccanti titolari saranno Ginestra e Guazzo. Ancora un’esclusione, dunque, per Gustavo: «Gustavo è un elemento molto importante per noi, ma deve ancora crescere molto. E poi è giovane e va gestito come tale. Ci sono alcuni calciatori che sono più simpatici alla critica, il brasiliano è uno di questi…». Un piccolo caso, risolto con serenità da Perrone, riguarda Zampa: «Mi ha detto che quello che aveva scritto su facebook riguardava altro. Io gli credo, caso chiuso». L’allarme suonato in settimana per le condizioni fisiche di Cristiano Rossi e Rinaldi è rientrato: «Stanno bene, li ho convocato e quindi sono in grado di giocare». Le tante defezioni potrebbero indurre la Salernitana a tornare sul mercato di riparazione ormai alle porte.?Perrone però non è dello stesso avviso: «Quando rientreranno i vari Luciani, Chirieletti, Emmanuel e Mounard saremo al completo ed anzi -ha puntualizzato Perrone- avremo problemi d’abbondanza. Se in corso d’opera ci accorgeremo che c’è bisogno di qualcosa agiremo, ma stando così le cose siamo completi».  

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->