Guazzo-Lotito, un flute di champagne per brindare al rinnovo

Scritto da , 25 giugno 2013

La lunga serata a Villa San Sebastiano, cominciata tra tramezzini ed aranciate, si è conclusa con i flute colmi di champagne levati al cielo. Il brindisi è tutto per Matteo Guazzo che è (nuovamente) un calciatore della Salernitana. L’attaccante durante la notte ha infatti sottoscritto il contratto che lo legherà alla società granata fino al 30 giugno 2015. La lunga telenovela di mercato si è dunque conclusa con il classico lieto fine. Il bomber farà ancora coppia conGinestra. Limate le ultime distanze, tra battute scherzose e discussioni sul progetto sportivo, Lotito ha accontentato le pretese di Guazzo. L’attaccante guadagnerà qualche euro in più rispetto alla passata stagione. Con l’ingaggio di Grassi, la conferma di Ginestra ed il rinnovo di Guazzo, l’attacco è praticamente sistemato. Mancano un paio di alternative da mettere a disposizione di Perrone. La prima sarà rappresentata dall’arrivo in prestito dalla Lazio di Ettore Mendicino. L’ariete, che è ancora in vacanza alle Baleari con Iannarilli, Luciani e Tuia, sarà l’elemento che dovrà pungolare Ginestra e Guazzo. Al rientro dalle vacanze firmerà per la Salernitana, così come il suo compagno di viaggio Luciani. Il difensore, unitamente a Capua e Chirieletti, rinnoverà con la Lazio e poi tornerà in granata.

L’articolo completo è in edicola sull’edizione odierna di “Cronache del Salernitano”

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->