Grosso incendio sulla colline tra Sant’Eustachio e la zona San Leonardo

Scritto da , 13 agosto 2016
image_pdfimage_print

Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato sulla colline tra Sant’Eustachio e la zona San Leonardo nella parte orientale di Salerno. Le fiamme si sono sviluppate molto rapidamente mandando in fumo un’area vasta, con arbusti e sterpaglie bruciate. Le fiamme hanno lambito anche alcune abitazioni che si trovavano nei pressi dell’incendio. Sul posto per domare il rogo alcuni volontari e numerose squadre dei Vigili del Fuoco per circoscrivere le fiamme alimentate dal vento. Operazioni rese complicate dalle difficoltà dei vigili di accedere con i mezzi sul luogo dell’incendio. Infatti il sottopasso era bloccato da cumuli di rifiuti (nella foto a destra). L’incendio, molto ben visibile dalla tangenziale e da più parti, ha tenuto in apprensione coloro i quali vivono nelle immediate vicinanze e decine sono le telefonate giunte ai centralini dei caschi rossi. Dense colonne di fumo e cenere si sono diffuse non solo nella zona interessata dal rogo ma anche nelle aree limitrofe rendendo l’area irrespirabile. La preiccupazione dei caschi rossi era anche legata alla presenza di un distributore di benzina sulla tangenziale, le fiamme rischiavano di propagarsi fin sulla strada. Rinforzi sono giunti anche dalla Provincia. Solo questa mattina si cercherà di capire la natura dell’incendio. Non è esclusa la pista dolosa. re.cro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->