Gori: «I play off sono alla portata»

Scritto da , 1 febbraio 2014

SALERNO. La Salernitana ha trovato finalmente il suo nuovo numero uno. Si tratta di Pier Graziano Gori prelevato a titolo definitivo (contratto fino al giugno 2015) dal Benevento. In questi ultimi giorni si è parlato molto dell’esigenza di un portiere esperto di categoria dopo le non convincenti prestazioni di Berardi e quelle altalenanti di Iannarilli. E così Fabiani dopo aver intavolato diverse trattative ha scelto l’ex numero uno di Nocerina e Benevento. E’ lo stesso Gori che ci spiega come si è arrivati al suo ingaggio: “Il Benevento mi ha comunicato che non rientravo più nei suoi piani e nel frattempo la Salernitana mi ha contattato. C’è stato prima un pour parler circa dieci giorni fa e nelle ultime ore la trattativa è decollata fino alla firma sul contratto”. Come accade ormai per tutti gli acquisti di questa sessione invernale di calciomercato a portare avanti le operazioni è stato il solo direttore sportivo granata senza l’intermediazione di patron Lotito solito condurre in prima persona le trattative. “Non ho sentito nè Lotito nè Mezzaroma, ma solo Fabiani che ha trattato direttamente con il mio procuratore. Ho firmato fino al giugno del 2015”. Gori avrà il compito di dare sicurezza a tutta la retroguardia granata ed il goalkeeper originario di Taranto non teme il confronto con la piazza di Salerno: “Sono convinto che sarà un’annata positiva. Credo che il lavoro paga sempre ed i risultati alla fine arriveranno. I playoff sono sicuramente alla nostra portata”. Antonio Mandia

Consiglia