Gli eroi bagnini del lido “La Ciurma”

Scritto da , 8 agosto 2018
image_pdfimage_print

Tanta paura in una spiaggia di Vietri sul Mare pochi giorni fa. A causa del mare mosso, due bambini rischiavano di annegare. Sono stati salvati grazie al tempestivo intervento dei bagnini presenti. Attimi di terrori quelli vissuti da tutti i presenti in spiaggia, al lido “La Ciurma” della marina di Vietri. Nei giorni scorsi, infatti, il mal tempo ha fatto registrare mare mosso in quasi tutta la Costiera Amalfitana. Ciononostante alcuni bagnanti hanno deciso comunque di recarsi sulle spiagge per rinfrescarsi dalle temperature comunque alte. Purtroppo anche due bambini hanno deciso di tuffarsi in acqua, senza curarsi del pericolo che correvano. Probabilmente sono stati attirati dalle onde che si infrangevano a riva e per giocare fra di loro in acqua. Ma, poco dopo, le onde troppo alte li hanno travolti e, risucchiati dalla risacca dell’acqua, sono stati trasportati al largo dove hanno iniziato ad annegare. Inoltre, colpa delle correnti, non riuscivano nemmeno a fare ritorno in spiaggia. Intanto i genitori, a causa delle onde tropo alte, non potevano far altro che allertare i bagnini, il cui intervento è giunto tempestivamente. Nicola Gregorio e Sara Esposito, che prestavano servizio quel giorno sul lido, tuffandosi rapidamente in acqua hanno tratto in salvo i giovanissimi bagnati, riconsegnandoli nelle mani dei genitori terrorizzati. Tornati a riva, non sono mancati gli applausi e i complimenti da parte dei presenti e gli infiniti ringraziamenti da parte dei genitori.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->