Gli ambulanti torneranno nel sottopiazza a settembre

Scritto da , 15 giugno 2013

Destinazione Lungomare Marconi. Sembra essere giunta ad una conclusione la querelle tra il Comune di Salerno e le comunità senegalese e bengalese dopo lo “sfratto” di queste ultime dalla zona storicamente loro assegnata per far posto alla manifestazione estiva Arena del Mare in programma il prossimo mese di agosto. A far da paciere tra amministrazione comunale e gli ambulanti del sottopiazza è stato proprio il primo cittadino Vincenzo De Luca. Ieri mattina, infatti, dopo un presidio di alcuni venditori extracomunitari sotto il porticato di Palazzo di Città, il sindaco ha ricevuto, su loro richiesta, i rappresentanti delle due comunità più sostanziose e meglio integrate sul territorio salernitano. Un incontro definito «soddisfacente e animato da un clima di collaborazione» da Alioune Ndiaye, rappresentante della comunità senegalese salernitana. 

 

15 giugno 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->