Giunta regionale, i provvedimenti

Scritto da , 22 luglio 2015

Task force sui Fondi Europei Su proposta del presidente e dell’assessore ai Fondi Europei Serena Angioli, la Giunta ha dato il via libera alla task force istituita per il Programma di Sviluppo Rurale 2007 – 2013 e 2014 – 2020, con l’obiettivo di recuperare i ritardi registrati nell’avanzamento della spesa e di fare il punto sullo stato del negoziato per il PSR attuale. Accordo con l’agenzia spaziale Su proposta congiunta del presidente e degli assessori Angioli e Amedeo Lepore alle Attività produttive è stato approvato lo schema di protocollo di intesa da sottoscriversi tra la Regione e l’Agenzia Spaziale Italiana per la realizzazione di progetti di ricerca e innovazione e per il potenziamento infrastrutturale nel settore spaziale. Puc, c’è la proroga Su proposta del vicepresidente Fulvio Bonavitacola, è stato modificato il regolamento regionale sulla normativa per il governo del territorio. In particolare, la Giunta ha fissato in 48 mesi, rispetto ai precedenti 36, il termine entro cui i Comuni devono redigere i PUC, i nuovi strumenti urbanistici che sostituiscono i piani regolatori. A scuola il 14 settembre Su proposta dell’assessore alla Scuola Lucia Fortini è stato approvato il calendario scolastico 2015-2016. Le lezioni cominciano il 14 settembre e termineranno l’8 giugno. Vengono confermate giornate di celebrazioni negli istituti sulle vittime dell’olocausto il 27 gennaio, sul massacro delle foibe il 10 febbraio e sulla festa della legalità in ricordo di don Peppino Diana il 19 marzo. Sul versante dell’organizzazione della rete scolastica è stato altresì deciso di confermare l’accorpamento degli Istituti comprensivi di Castelcivita e di Serre, di aggregare l’IS Della Valle di Frigento con il Maiorana di Grottaminarda, e di potenziare l’offerta formativa al Marconi di Giugliano, al Morano di Caivano e al Colombo di Marigliano.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->