Giù le mani dal Porticciolo in presidio al Comune, ma i consiglieri latitano

Scritto da , 10 ottobre 2013

di Marta Naddei

Sarà stato un caso, ma la commissione consiliare urbanistica avente ad oggetto il porticciolo di Pastena non si è tenuta. Probabilmente la tenacia dei ragazzi del comitato Giù le mani dal Porticciolo, presenti con un presidio sotto palazzo di Città proprio per l’occasione, ha indotto i consiglieri comunali a ripensarci e a tenersi alla larga dal terzo piano del municipio. Secondo la versione ufficiale la seduta di commissione è stata rinviata per l’assenza dell’assessore all’urbanistica Mimmo De Maio, invitato all’incontro. Una piccola vittoria, questa, per il comitato Giù le mani e il comitato dei residenti che intendono far passare un messaggio ben chiaro: del progetto del nuovo porto di Pastena non ha senso parlare nelle stanze dei bottoni, ma quello che è necessario è il confronto con i cittadini.

Consiglia