Girava in Porsche e Ferrari ma era sconosciuto al fisco

Scritto da , 25 giugno 2014

Girava in Porsche e Ferrari ma era sconosciuto al fisco. La scoperta e’ stata fatta dai finanzieri della compagnia di Agropoli. L’evasore e’ un imprenditore locale titolare di una societa’ di “trading”, operante nel commercio di prodotti lattiero-caseari. Stando alle indagini delle Fiamme Gialle, non aveva presentato le previste dichiarazioni dei redditi, risultando quindi evasore totale. Proprietario di una lussuosa Porsche e di una Ferrari “360 Modena Cabrio”, stando ai finanzieri avrebbe occultato al fisco oltre 1,9 milioni di euro di materia imponibile sottratta a tassazione ai fini delle imposte sui redditi attraverso la mancata presentazione delle dichiarazioni fiscali. Accertata anche l’evasione di oltre 250mila euro di Iva. E’ cosi’ scattato il sequestro preventivo “per equivalente”, eseguito dai finanzieri della compagnia di Agropoli su disposizione del Gip del Tribunale di Vallo della Lucania fino all’ammontare delle imposte evase, quantificate in 618mila euro. Il sequestro ha riguardato, tra l’altro, le partecipazioni di controllo detenute dall’imprenditore nella societa’ di trading e nella societa’ di persone titolare di un bar di Agropoli oltre a sei automezzi.

Consiglia