Giochi vecchi ed usurati, Valiante chiude per alcuni giorni il parco giochi Olimpia

Scritto da , 17 Maggio 2022
image_pdfimage_print

“Abbiamo nei giorni scorsi avvisato della parziale chiusura, fino a mercoledì prossimo, del parco giochi Olimpia. La sostituzione dei due più grossi giochi a castelletto si è resa necessaria per la loro eccessiva usura dopo circa venti anni di utilizzo”. Così il sindaco Gianfranco Valiante spiega la chiusura temporanea del parco giochi cittadino. Una chiusura resa necessaria per consentire l’installazione di nuovi giochi, simili a quelli usurati ma di materiale più idoneo e più moderno per la totale sicurezza dei bimbi sono stati installati. “Necessaria la contestuale sistemazione dei tappeti gommosi antiurto sottostanti ai giochi con materiale collante che non ne consente il calpestio, a pena di smembramento. – spiega ancora Valiante – E’ per questa ragione che il parco è stato chiuso e transennato. Il divieto vale evidentemente per tutti tranne che per qualcuno che, scavalcando, ha permesso ai propri bimbi di accedere in zona pericolosa , con probabilità di cagionare danni ai bimbi fruitori oltre che al pavimento.Se genitori e nonni – pochi per fortuna – insegnano questo ai propri bimbi (e lo fanno anche urlando all ‘indirizzo del vigili che tentano di spiegare) siamo “fritti”. Che ci sia maleducazione e ignoranza non c’è dubbio, ma insistere e perseverare è davvero preoccupante. – conclude il sindaco – Alle persone perbene e ai bimbi – che sono la stragrande maggioranza – chiediamo di pazientare ancora due giorni. Il parco è di tutti noi, curiamolo e difendiamolo”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->