Giffoni Valle Piana. Piero De Luca, Franco Picarone e i sindaci dei Picentini incoronano Antonio Giuliano

Scritto da , 10 maggio 2016

GIFFONI VALLE PIANA. La Regione Campania e il PD sostengono Antonio Giuliano come sindaco di Giffoni Valle Piana. Lo ha palesato domen icio  sera, in un Giardino degli Aranci gremito per la presentazione del programma di governo della lista civica “Giffoni Bene Comune”, la presenza di Piero De Luca, membro dell’Assemblea Nazionale del Pd e di Franco Picarone, consigliere regionale e presidente della Commissione Bilancio del Consiglio Regionale.
«La mia presenza qui testimonia una stima nei confronti della persona Antonio Giuliano e dell’amministratore» ha detto Piero De Luca. «Un amministratore capace che credo sia la persona adatta a guidare il rilancio di Giffoni nei prossimi anni. Giffoni ha bisogno di recuperare da un punto di vista di immagine e di investimenti.  Il lavoro, start up, tutela ambientale, il programma della lista civica “Giffoni Bene Comune” è una “bibbia”. Dimostra la necessità di un impegno enorme da mettere in campo nei prossimi anni. Antonio Giuliano può farcela, basti vedere le centinaia di persone presenti all’evento di questa sera e l’affetto che Giffoni nutre nei suoi confronti. Sono sicuro ce la possa fare, per il bene suo ma soprattutto per il bene di Giffoni. C’è bisogno di un amministratore capace che pensi alle esigenze della propria comunità, prima ancora che alla propria carriera e al proprio tornaconto personale. Antonio è così ed è amato da tutti. Ci tenevo ad essere qui, a testimoniare il mio appoggio ed il mio affetto ad una persona che sta mettendo in campo un impegno straordinario».  Sostegno ribadito anche dal consigliere regionale Franco Picarone che ha confermato l’impegno dell’ente campano nel voler favorire le iniziative di governo di Antonio Giuliano.
Vicinanza e collaborazione anche dalle più alte cariche istituzionali dei Picentini. Presenti all’incontro di ieri sera anche il sindaco di Giffoni Sei Casali Gerardo Marotta, di Montercorvino Rovella Egidio Rossomando e di Castiglione dei Genovesi Generoso Matteo Bottigliero.
«Ho messo in campo un progetto con tutti i sindaci dei Picentini – ha dichiarato Antonio Giuliano – non mi fermerò un secondo perché a me non interessano i percorsi politici ma le nostre comunità: Giffoni ed i Picentini. Nella politica l’affetto si conquista quando non ci sono speculazioni personali. Io ho stretto rapporti con i Giffoniesi e con chi ci rappresenta in Regione nati dalla passione che ci accomuna. Di questo ha bisogno Giffoni, non più di chiacchere. Tutto quello che è nel programma sarà portato avanti.  Farò partecipare la comunità alla mia attività di governo. Partirò dalla salute, uno studio di acqua, aria, suolo. Poi alleggerirò la pressione fiscale sulle famiglie. Bonificherò la casa comunale, ad entrarci devono essere i cittadini e saranno messe in campo tante azioni per favorire l’occupazione dei nostri giovani».
Maria Rosaria La Marca  Piero De Luca- Franco Picarone

Consiglia