Giffoni Sei Casali: boom di furti, arrivano le ronde dei cittadini. D’Acunto chiede un consiglio comunale sulla sicurezza

Scritto da , 14 novembre 2017

Pina Ferro

GIFFONI SEI CASALI – Non si contano più i furti che vengono messi a segno sul territorio del comune di Giffoni sei Casali e di San Cipriano Picentino. Solo nella giornata di domenica sono state diverse le denunce raccolte dai carabinieri della Stazione di Giffoni Sei casali per furti sia nei depositi agricoli che negli appartamenti. La zona maggiormente presa di mira è il casale di Prepezzano dove i cittadini hanno anche organizzato delle ronde. I malviventi prendono di mira soprattutto depositi di attrezzi agricoli. Secondo delle indiscrezioni sembra che nel pomeriggio di domenica i malviventi siano stati anche inseguiti, inutilmente, tra le campagne da alcuni residenti di Prepezzano. La situazione è divenuta esasperante. Ogni giorno qualcuno lamenta il furto di motozappe, motosega ed altri attrezzi  necessari alla coltivazione dei campi. Pare che i malviventi entrino in azione al tramonto, sicuri di mettere a segno il colo con successo. Con destrezza svaligiano i depositi e poi si allontanano per colpire ancora. Stesso copione anche per i furti negli appartamenti. Con destrezza riescono a penetrare nelle case e, a svaligiarle di quanto di prezioso vi sia.

I carabinieri della compagnia di Battipaglia diretta da Erich Fasolino da cui dipende la stazione di Giffoni Sei Casali, stanno effettuando un capillare controllo del territorio sia nelle ore diurne che notturne, ma i malviventi continuano ad agire indisturbati.

«La comunità di Giffoni Sei Casali – ha dichiarato il consigliere di minoranza Rosario D’Acunto –  sta vivendo momenti di paura e di frustrazione per la recrudescenza dei furti negli appartamenti. Noi avevamo già a luglio allertato inutilmente il sindaco con una richiesta di incontro per una valutazione straordinaria della situazione. Oggi, difronte alla paura c’e’ il rischio di atti incontrollabili, basta citare lo strano fenomeno di colpi di arma da fuoco che ogni notte si odono per spaventare i ladri. Noi consiglieri comunali del gruppo “Ci siamo con Giffoni Sei Casali” abbiamo stamane  (n.d.r. Ieri per chi legge) chiesto il consiglio comunale  per costituire la Commissione Speciale per la Sicurezza. E’ il momento di muoversi con videosorveglianza su tutto il territorio, con presidi di cittadini che vigilano per segnalare alle forze dell’ordine ogni movimento sospetto, con pattugliamenti straordinari che coinvolgano anche l’esercito perche’ a Giffoni Sei Casali non abbiamo mai vissuto momenti cosi bui dove la paura serpeggia in ogni famiglia colpendo I più deboli dai bambini agli anziani. Sicurezza contro i furti ma anche sicurezza su altri aspetti della vita civile questo l impegno su cui lavoreremo fon le nostre proposte nel prossimo consiglio comunale».

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.