‘Giampiè, tieni duro’, Montecorvino vicino all’avvocato Delli Bovi

Scritto da , 18 giugno 2018
image_pdfimage_print

Ore di apprensione per l’ avvocato civilista di 29 anni, Giampiero Delli Bovi rimasto ferito gravemente stamattina alle mani aprendo un pacco bomba a lui indirizzato, trovato poggiato sul cancello di ingresso di casa a Montecorvino Rovella (Salerno).
Il giovane – che ha fatto praticantato nello studio legale del neo sindaco Martino D’Onofrio, da poco eletto e poi è rimasto una volta conseguita l’abilitazione – non ha alcun incarico politico. Il fatto è accaduto intorno alle ore 8. Il giovane professionista è stato trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Battipaglia. A quanto si apprende l’avvocato potrebbe perdere l’uso di entrambe le mani. Ancora sconosciuto il movente, ma si lavora su tutti i fronti per non tralasciare alcuna pista. In queste ore sono tanti i messaggi di solidarietà nei confronti di Gaimpiero. Amici, parenti conoscenti ma anche gente comune stanno invadendo di messaggi di vicinanza il povero avvocato. A questi i tanti messaggi provenienti da personaggi del mondo della politica salernitana e non solo. E intanto Montecorvino Rovella chiusa nel silenzio e nello sgomento di queste ore attraverso uno striscione posto nella piazza del paese si stringe vicino alla lotta di Giampiero chiedendo a gran voce di tenere duro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->