“Giacomo Casanova”, al teatro Dei Barbuti

Scritto da , 12 Agosto 2021
image_pdfimage_print

Questa sera, alle ore 22, in largo Santa Maria dei Barbuti, per la XXXVI edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, Foglie di Teatro e Casa del Contemporaneo presentano “Giacomo Casanova”, per la regia di Andrea Carraro. Ingresso 10 euro. Con lo stesso biglietto, un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, alle ore 21, sarà possibile partecipare gratuitamente ad una visita guidata per le strade della città antica, con itinerari sempre diversi, a cura dell’associazione Erchemperto (appuntamento al Duomo di Salerno). Andrea Carraro (Casanova); Voce fuori campo, Amelia Imparato; Effetti, riprese, suoni, Fabio Notari; Registrazioni, Lagartija Studio Recording; Arredo scena, Cecilia Vispo; Costume, Bottega S.Lazzaro; Assistenza regia, Angelo Ruocco; Audio/Luci, Virna Prescenzo. Ha scritto Piero Chiara: “Casanova è quello che è, e non vuole essere altro; vero eroe del suo tempo per l’audacia, la sincerità con la quale lo visse, allo sbaraglio, senza temere i colpi di spada o di pistola, il carcere o l’esilio, pur di consumare fino all’ultimo l’avventura della sua esistenza in un’epoca in cui la vita era un’opera d’arte e si poteva farne, con vera gioia, un capolavoro di sensi”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->