Gestione degli alvei comuni e dissesto idrogeologico. Una giornata di studi con Legambiente Pagani al Liceo Scientifico “Mangino”

Scritto da , 28 novembre 2016
Nello Califano, volontario Legambiente, durante la lezione al Liceo Scientifico di Pagani (SA)

Si è tenuta sabato mattina, nell’ aula magna del liceo scientifico “Mangino” di Pagani, la giornata di studi, promossa dal circolo Legambiente Pagani, con la collaborazione dell’associazione Papa Charlie, sul tema del dissesto idrogeologico e gestione degli alvei comuni. “I nostri territori – dice Nello Califano, volontario del circolo Legambiente, – con particolare riferimento alla città di Pagani, hanno sofferto e tuttora soffrono di scarsa attenzione ai temi della tutela ambientale. Eccessiva cementificazione e utilizzo non corretto del patrimonio boschivo rappresentano i due principali fattori che, insieme ad una rete fognaria obsoleta, hanno contribuito e non poco a mutare l’originaria struttura morfologica della nostra città. Con gli studenti del Liceo si è insistito sul tema della conoscenza, anche storica, del quadro ambientale cittadino mettendo in luce alcune criticità tipiche, come l’allagamento continuo di alcune strade durante gli eventi piovosi e proponendo interventi futuri per evitare quello che, purtroppo, troppo spesso si ripete nella nostra città, con strade che diventano fiumi di fango”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.