Gambizzato in via San Leonardo. Tentativo di rapina o regolamento di conti? Alla base del ferimento del parcheggiatore

Scritto da , 28 settembre 2017

Pina Ferro

 

Abusivo della sosta ferito con un colpo di pistola nel tenativo di una rapina. E’ quanto accaduto ieri pomeriggio in via San leonardo nell’area di sosta adiacente il negozio gestito da cittadini cinesi, a pochi metri dal Ruggi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, sulla quale stanno lavorando gli uomini della Squadra Mobile di Salerno, agli ordini del vice questore aggiunto Lorena Cicciotti, un uomo, la cui identità non è stata ancora accertata, si sarebbe avvicinato all’abusivo, un 46enne, e dopo avergli puntato contro un’arma gli avrebbe intimato di consegnare il denaro guadagnato fino a quel momento. Al no della vittima il malvivente ha premuto il grilletto ferendo ad una gamba il parcheggiatore. Subito dopo l’autore della gambizzazione si è allontanato facendo perdere le proprie tracce. Scattato l’allarme sul posto è intervenuta un’ambulanza della Croce Bianca che ha soccorso il ferito e lo ha trasportato al vicino pronto soccorso. Il 46enne, ricoverato, non è in pericolo di vita. Sono in corso le indagini al fine di ricostruire sia l’esatta dinamica dei fatti che il reale motivo alla base della gambizzazione. Non è da escludere che potrebbe trattarsi di un regolamento di conti. Il parcheggiatore abusivo è un volto noto nella zona. L’uomo è stato a lungo ascoltato dalle forze dell’ordine nel tentativo di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. Alla base del gesto vi potrebbe essere anche una diatriba per la gestione dei parcheggi.Per tutta la notte gli agenti hanno cercato di ricostruire il mosaico e di rintracciare l’autore della gambizzazione. Intanto, continuano anche i controlli a carico di coloro che vstono i panni di parcheggiatori abusivi. Alcuni mesi fa in molti erano stati arrestati, numerosi anche i daspo emessi dal Questore di Salerno. Molti di coloro che erano destinatari delle misure cautelari una volta liberi hanno ripreso l’attività da cui traggono sostentamento.

Consiglia