Gabriella Gareffa: ”Siamo distrutti. Vogliamo solo vivere in pace il nostro dolore”

Scritto da , 3 dicembre 2014
image_pdfimage_print

”Siamo distrutti. Vogliamo solo vivere in pace il nostro dolore”. Lo ha detto  Gabriella Gareffa, sorella di Pierangela Gareffa, la donna che è stata uccisa dal marito Efisio Sandro Pili nella loro casa di Vibonati, nel salernitano, domenica sera. “Siamo stati catapultati – ha aggiunto la donna – in un circolo mediatico più grande di noi. Vogliamo solo silenzio e rispetto per il nostro stato d’animo”. Domani pomeriggio alle ore 15:30 nella parrocchia San Giovanni Battista, a Sapri, si terranno i funerali. ”Abbiamo chiesto a don Enzo Morabito che officerà la celebrazione funebre – rimarca Gabriella – di diffondere il nostro messaggio. Vogliamo che in tanti partecipino al funerale, senza però perdere di vista il senso religioso dello stesso e senza dimenticare la sofferenza che stiamo vivendo”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->