“Futuri Placemaker cercasi” a Salerno

Scritto da , 20 Gennaio 2022
image_pdfimage_print

Lunedì 17 gennaio il Comune di Salerno – in collaborazione con i partner di progetto Blam APS, Mappina APS e Pessoa Luna Park ONLUS – ha lanciato nell’ambito del progetto Salerno Punto Com la call “Futuri Placemaker Cercasi”. L’avviso di selezione è rivolto a giovani under 35 appassionati ai temi dell’innovazione sociale, alle nuove forme di business sostenibile e alle tecnologie di fabbricazione digitale. L’obiettivo della call è di attivare un percorso di formazione e di sperimentazione sul campo per trasformare le 7 persone selezionate in futuri “Placemaker”: innovatori e innovatrici animati dal desiderio di trasformare la città di Salerno in un luogo più aperto, inclusivo e accessibile. I Punti di Comunità saranno luoghi fisici in cui favorire il protagonismo degli under 35, esplorare nuove economie, sostenere la transizione ecologica, promuovere un nuovo welfare e moltiplicare le esperienze formative, artistiche e culturali in città, generando un modello replicabile in grado di autosostenersi nel tempo. I 7 placemaker selezionati supporteranno concretamente l’attivazione e la gestione di 3 nuovi punti di comunità nella città di Salerno. Insieme a Pessoa Luna Park ONLUS verranno attivati: un FabLab eco-sostenibile e un Mercato Zero Waste; insieme a Blam APS sarà attivata una portineria di quartiere, hub di produzione culturale con foyer e infopoint con sede nell’ ex Chiesa dei Morticelli, già trasformata in un Laboratorio Urbano Creativo nel centro storico di Salerno. Oltre al percorso di formazione e di sperimentazione sul campo con tutor e professionisti del settore, ognuna delle persone selezionate riceverà un contributo economico che l’accompagnerà durante tutto il programma (qui tutti i dettagli: http://puntidicomunita.it/ – call). Il percorso permetterà di partecipare a workshop e laboratori intensivi per progettare – insieme alle comunità – le attività, i servizi e la sostenibilità degli spazi da ri-attivare con il supporto costante di tutor e professionisti esperti nel settore della rigenerazione urbana e dell’innovazione sociale. Al termine del percorso i “placemaker” selezionati saranno in grado di partecipare a progetti innovativi e di attivazione territoriale, potranno iniziare un progetto in autonomia oppure restare al timone dei Punti di Comunità di Salerno. Il percorso ha l’obiettivo di fornire ai futuri Placemaker competenze e strumenti utili per poter collaborare all’attivazione e alla co-gestione dei Punti di Comunità nella città di Salerno. Per raggiungere l’obiettivo, il percorso si articola in due fasi principali: • una prima fase di formazione intensiva e pratica con tutor esperti di progettazione e sostenibilità economica, che coinvolge tutti i profili selezionati per i diversi punti di comunità; • una seconda fase di accompagnamento che prevede un lavoro sul campo, nei 3 diversi spazi insieme ai promotori del progetto. La partecipazione ad una parte del percorso di formazione è gratuita e aperta anche a coloro che non otterranno il contributo previsto da bando. La call si chiuderà il 1 febbraio 2022 e i candidati più motivati saranno contattati entro 15 giorni per partecipare ad un “Challenge collettiva” online. Per candidarsi basterà leggere la call sul sito ufficiale del progetto (www.puntidicomunita.it), assicurarsi di avere tutti i requisiti richiesti e compilare il form del punto di comunità scelto. È possibile consultare e scaricare il secondo Avviso Pubblico di “Salerno Punto Com” sul sito http://www.comune.salerno.it e sul sito ufficiale del progetto www.puntidicomunita.it. Per maggiori informazioni e per tutti gli aggiornamenti basterà seguire le pagine Facebook Blam, Pessoa Luna Park, MappiNa e i canali Instagram blam.strategieadattive, Pessoa Luna Park. Il progetto Salerno Punto Com è cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale a valere sul “Fondo per le politiche giovanili”, nell’ambito del bando Fermenti in Comune promosso da ANCI. Il progetto è promosso dal Comune di Salerno in partenariato con Blam Aps, Mappina Aps e Pessoa Luna Park Onlus.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->