Furto all’Angellara Home, acciuffato il ladro. Era nascosto ad Avellino

Scritto da , 5 ottobre 2013

La Squadra Mobile della Questura di Salerno, ad esito delle indagini immediatamente sviluppate dopo il furto avvenuto la notte di venerdì presso il Villaggio San Giuseppe, ha rinvenuto, già nel pomeriggio di ieri, tutta la refurtiva che si trovava occultata a bordo di due furgoni rinvenuti in zona Sant’Eustacchio di Salerno. Quanto rinvenuto è stato riconsegnato al responsabile del centro. Nel prosieguo dell’attività investigativa, nella mattinata odierna, è stato rintracciato uno dei presunti autori del furto, proprietario dei furgoni sui quali era stata trasportata la merce, il quale, avendo notato le attività della Polizia si era reso irreperibile nella giornata di ieri. L’uomo, L.G., 32enne pregiudicato salernitano, aveva trovato rifugio in un’abitazione in Provincia di Avellino ove nelle prime ore di oggi è stato rintracciato e sottoposto a fermo di PG per ricettazione. Proseguono le indagini per l’individuazione degli altri autori del furto.

Consiglia