Furto ad un supermercato. Beccati con le mani nel passeggino

Scritto da , 30 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Marco Califano

Ancora rapine sul territorio dell’Agro Nocerino-Sarnese. Questa volta, ad essere preso di mira, è stato il Todis, un supermercato di Pagani a cui è stata sottratta merce per un valore di circa 200€. L’episodio non è isolato: già sabato sono stati vittima della stessa tipologia di furto.
L’episodio è avvenuto nella giornata di mercoledì, verso le 13 circa. A quell’ora, il supermercato di via Trento era discretamente affollato. I malviventi, infatti, a causa di questa condizione a loro favorevole hanno potuto agire indisturbati e senza essere visti. Almeno era quello che loro credevano.
La banda di ladri era composta da tre persone, due donne e un ragazzo. Una volta all’interno del market hanno cominciato ad aggirarsi fra gli scaffali, come se fossero indaffarati in una normale spesa, senza dare troppo nell’occhio. Ma arrivati al reparto di salumi e formaggi hanno iniziato il loro vero lavoro. In men che non si dica si sono imbottiti di ogni tipo di merce che riuscivano ad infilare fra le pieghe e le tasche dei molteplici indumenti che indossavano per l’occasione. Come se non bastasse, anche il passeggino era stato attrezzato al meglio per poter essere riempito di qualsivoglia oggetto che potesse essere facilmente sottratto.
Dopo aver nascosto quanto hanno potuto senza dare nell’occhio ad avventori e personale, si sono diretti all’uscita per allontanarsi il prima possibile. Ma qui, la sorpresa: la strada era stata sbarrata da alcuni dipendenti, che erano già pronti ad intervenire. Gli stessi malviventi, infatti, avevano già colpito il supermercato nella giornata di sabato senza, però, essere colti in flagrante. Successivamente, dopo una visione delle registrazioni si sicurezza per motivi diversi dai furti, sono stati notati dei movimenti sospetti dallo stesso trio che già altre volte è stato adocchiato per le corsie. Allora il personale si è dato da fare, tendendogli una trappola.
Una volta bloccati al varco, subito sono state allertate le forze dell’ordine che hanno potuto arrestarli e portarli alla locale tenenza dei carabinieri. Le donne hanno tentato anche di discolparsi, ma tutta la merce all’interno del passeggino è stata subito ritrovata e per i ladri non c’è stato nulla da fare.
mc

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->